Seleziona una pagina

Dal Ministero del Lavoro arriva il via libera ai fondi per la cassa integrazione per la mobilità in deroga. Alla Basilicata assegnati 13 milioni e 650 mila euro. Dopo il trasferimento dei fondi dallo Stato alle Regioni per l’erogazione, l’Inps dovrà ricevere dagli uffici regionali gli elenchi aggiornati degli aventi diritto alle indennità arretrate dal marzo scorso e a quelle previste mensilmente fino al prossimo dicembre. Si tratta di circa 1.500 senza lavoro.