Seleziona una pagina

Manifestazione di protesta a Brienza da parte dei sindacati dei lavoratori edili Filca Cisl, Fillea Cgil e Feneal Uil, per sollecitare l’avvio dei lavori sul sesto lotto della Tito-Brienza. Non è la prima volta che le tre sigle sindacali tengono una manifestazione nel centro burgentino. La Tito-Brienza, denunciano i sindacati, rappresenta una delle incompiute storiche della Basilicata, opera attesa da qualche decennio e appaltata da oltre un anno ma di cui non si hanno notizie da mesi, nonostante la sua valenza strategica.