Seleziona una pagina

Marcia per il lavoro in mattinata a Potenza organizzata da Cgil, Cisl e Uil. “Tutti in piazza per lo sviluppo e l’innovazione e il futuro” lo slogan della manifestazione che non sarà uno sciopero ma una iniziativa volta a creare lavoro. L’evento era stato deciso tre mesi fa dai sindacati per spingere in avanti il manifesto che avevano elaborato insieme. Inevitabile il confronto anche con le inchieste sul petrolio che hanno scosso la Basilicata e non solo, senza mettere da parte i temi già cari ai sindacati come il problema dei 26 mila disoccupati lucani dei quali il 40% sono giovani.