Seleziona una pagina

Il Consiglio comunale di Potenza ha approvato a maggioranza il piano di esercizio sperimentale del trasporto pubblico. Il piano che comprende 9 linee urbane, 12 linee rurali e 8 linee rurali di collegamento ai poli scolastici, riorganizza l’attuale assetto del servizio, puntando a valorizzare i 4 impianti meccanizzati cittadini, a far convergere le linee verso i principali attrat tori e i nodi di interscambio della città e a razionalizzare percorsi, orari e frequenza in base all’esigenza dell’utenza. Critiche al nuovo piano arrivano però da alcuni consiglieri del Pd, di Scelta Civica e Centro Democratico nonché dal centrodestra e dal Movimento 5 Stelle.