Seleziona una pagina

Presentato a Matera il progetto “We are the people” che vede partner la Regione Basilicata all’iniziativa firmata dal magnate egiziano delle telecomunicazioni Naguib Sawiris. Il tutto avviene nella giornata nazionale dedicata alle vittime dell’immigrazione, che ricorda il tragico evento del 2013, quando una nave piena di migranti affondò vicino l’isola di Lampedusa e provocò 366 morti. L’obiettivo del progetto è costruire un modello sociale ed economico innovativo con l’individuazione di un gruppo di esperti ed aprire una negoziazione con i Governi dei Paesi di provenienza dei migranti, sottoscrivendo una carta dei valori per il rispetto dei diritti umani e promuovendo l’uguaglianza di genere.