Seleziona una pagina

Ieri sera a Matera una rapina in una gioielleria di via Nazionale. I due rapinatori dall’accento campano hanno agito a volto scoperto a pochi minuti dalla chiusura. Il titolare immobilizzato e chiuso nel bagno è riuscito a dare l’allarme grazie al cellulare che aveva in tasca. I malviventi, che hanno sottratto preziosi per un valore di circa 100 mila euro, sono comunque riusciti a dileguarsi. Sono in corso le indagini da parte della Polizia.