Seleziona una pagina

Con 700 visitatori nel ponte di Ferragosto e circa 12 mila da marzo a oggi, Casa Noha, il presidio del Fondo ambiente italiano attivato a Matera in una casa gentilizia della “Civita”, si conferma tappa obbligata per una visita “virtuale” alla storia e alle attrattive del territorio prima di cominciare le escursioni nei rioni Sassi e nell’habitat rupestre. La conferma viene da un noto portale web che colloca Casa Noha, inaugurata nel 2014, tra le prime tre attrazioni preferite dai turisti.