Seleziona una pagina

Indagine sull’economia meridionale nel 2016 elaborata da Confindustria e dal Centro Studi e Ricerche per il Mezzogiorno del gruppo Intesa-San Paolo. In tutto il Sud, è aumentato nel secondo trimestre di quest’anno, il numero delle imprese. In Basilicata si registra un aumento dello 0,7%, con un più 8,6% per quanto riguarda le società di capitali. Cresce l’export meridionale e soprattutto cresce quello lucano traino da Fca, con un più 118,4%. Sul fronte occupazione, se nel resto del Meridione si registra un miglioramento, in Basilicata è rilevato un calo, rispetto al primo semestre 2015, del 70,3% di assunzioni a tempo determinato.