Notizie

Inchiesta petrolio e politica. Mozioni di sfiducia sia al Governo nazionale di Renzi che a quello regionale di Pittella

today19 Aprile 2016

Le inchieste sul petrolio lucano portano conseguenze politiche con mozioni di sfiducia sia al Governo nazionale di Renzi che a quello regionale di Pittella.

Contro l’esecutivo nazionale sono due le mozioni presentate: la prima, del Movimento 5 Stelle, è incentrata sull’indagine della Procura di Potenza su Tempa Rossa, che ha portato alle dimissioni dell’ex titolare del Mise, Federica Guidi; la seconda, a firma di Forza Italia, Lega, Conservatori e Riformisti, parte dalla vicenda Total e critica la mancanza di dibattito parlamentare in generale. Entrambe le mozioni di sfiducia sono state respinte al Senato: la prima con 183 “no” e 96 “si”; la seconda con 180 “no” e 83 “si”.

Anche in Basilicata mozione di sfiducia respinta contro la Giunta regionale. Presentata da Movimento 5 Stelle, Forza Italia e Fratelli d’Italia, riguarda il mancato controllo sulle estrazioni in Val d’Agri, e la mancata vigilanza sulle emissioni del Cova e sullo smaltimento di rifiuti a Tecnoparco. Approvata invece con 13 voti a favore, 5 contrari ed un astenuto, la mozione di appoggio alla Giunta a firma di Udc e Alleanza Popolare e votata anche dalla maggioranza.

Scritto da: redazione


Articolo precedente

Notizie

Roma, ragazzo originario di Potenza suicida davanti l’università. Alle origini del gesto non si esclude il legame con la carriera da studente

Un ragazzo originario di Potenza di 26 anni è morto a Roma dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa all'entrata dell'Università Roma Tre. E' accaduto nella sede di via della Vasca Navale, davanti la facoltà di Ingegneria. All'arrivo del 118 il giovane era già deceduto. Quando è stato soccorso, sembra avesse ancora la pistola in mano. Sulla vicenda indaga la polizia che sta effettuando accertamenti sull'arma. Choc tra gli studenti che in quel momento si trovavano nell'università. Ancora […]

today19 Aprile 2016

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


RICONOSCIMENTI

RADIO TOUR unica radio italiana finanziata dallo European Journalism Centre (EJC) in partnership con il Facebook Journalism Project (FJP)

14/5/2020 – Tra le 56 organizzazioni giornalistiche europee che hanno ricevuto il sostegno del “Fondo di Emergenza” per far fronte alle esigenze aziendali critiche causate dal COVID-19, quelle italiane sono state 7. Di queste, noi l’unica radio italiana (link)

We WANT ...

SCARICA LA APP

MEDIA PARTNER

0%