Seleziona una pagina

23 anni fa la scomparsa di Elisa Claps, la studentessa potentina di cui si persero le tracce fino al 2010, quando nel sottotetto della chiesa della Trinità di Potenza fu ritrovato il suo corpo. Il colpevole, Danilo Restivo, è stato condannato definitivamente a 30 anni di reclusione. Molti aspetti, però, della sparizione e del successivo omicidio della 16enne di Potenza, non sono mai stati chiariti. Per l’occasione è stato organizzato un incontro intitolato “La verità, noi non la archiviamo”, a Montemurro, il paese in cui il 12 maggio del ‘75, scomparve la dodicenne Ottavia de Luise, di cui ancora oggi non si ha alcuna traccia.