Seleziona una pagina

Il quesito riguarda le disposizioni per superare il bicameralismo paritario, ridurre il numero dei parlamentari, sopprimere il Cnel e ridefinire le competenze dello Stato e delle Regioni. Con il “Sì” si vota per approvare la riforma, con il “No” per respingerla. Non è previsto un quorum di validità, anche se gli elettori non superano il 50% più uno degli aventi diritto, l’esito sarà valido. Urne aperte dalle 7.00 alle 23.00.