Seleziona una pagina

Continua inesorabile la crisi del comparto agricolo soprattutto delle regioni meridionali. Tra queste le Basilicata dove si è riunito il vertice con i leader nazionali e regionali di Confagricoltura. Crollo del prezzo del grano, filiera dell’ortofrutta attaccata dalla concorrenza sleale, fenomeno del caporalato, i problemi più gravi. Quest’anno il prezzo del frumento duro alla borsa merci di Foggia ha perso il 50% rispetto alla quotazione 2015, a causa dell’importazione di grano extra-comunitario a prezzi bassissimi e di pessima qualità. Un duro colpo per i coltivatori di grano di qualità lucani e di tutto il Mezzogiorno.