centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

L’associazione ambientalista Cova Contro denuncia la presenza di sostanze inquinanti in aree di Corleto Perticara per lungo tempo sotto sequestro da parte della magistratura. Le zone interessate sono state sequestrate dal Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri nel 2008. Ettari di terreno utilizzati come discariche per rifiuti speciali. L’inchiesta poi si concluse con la prescrizione e il conseguente dissequestro delle aree. A cento metri al di sotto di questi terreni è presente una sorgente dalle acque oleose e rossastre che ha spinto gli ambientalisti ad effettuare prelievi di campioni di acque per farle analizzare. I risultati fanno pensare ad una falda inquinata.

Share This