centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm
Seleziona una pagina

Continuano i lavori in Regione per l’assestamento di bilancio previsto a metà novembre. Ad influenzare sono principalmente i mancati introiti dall’industria petrolifera che ha messo sotto pressione i conti dell’ente. Per via della notevole riduzione delle royalties del petrolio mancherebbero circa 57 mln di euro. La Corte dei Conti entro la fine di ottobre esprimerà un giudizio di parificazione sul rendiconto. Intanto, sul fronte istituzionale a novembre entrerà in vigore il nuovo statuto regionale che innalzerà il numero di assessori dell’esecutivo da 4 a 5.

Share This