centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm
Seleziona una pagina

Nota della Coldiretti Basilicata sull’approvazione della legge sul caporalato. “E’ necessario che all’approvazione faccia seguito una stretta della legislazione sulle frodi con la riforma dei reati in materia agroalimentare per aggiornare le norme attuali, risalenti anche agli inizi del 1900”. “Anche nella nostra regione –  sostiene il presidente Quarto – sono necessarie pene e controlli rigorosi che colpiscano il vero lavoro nero e lo sfruttamento, portando alla luce quelle sacche di sommerso che peraltro fanno concorrenza sleale alle imprese regolari che hanno già intrapreso un percorso di trasparenza e sulle quali oggi finiscono per concentrarsi esclusivamente le azioni di verifica”.

Share This