centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Dal 10 ottobre scorso non si hanno notizie di Nunzio Santorsola, il pescatore esperto di 38 anni che era uscito in mare ma di cui è stata ritrovata solo la sua barca, al confine jonico calabrese. Il fratello dell’uomo scomparso ha chiesto fin dall’inizio di fare chiarezza sull’accaduto. Un fascicolo è stato aperto per accogliere i dubbi presentati dalla famiglia del pescatore di Bernalda. I dubbi riguardano il ritrovamento in barca delle canne da pesca che potrebbero escludere che Nunzio sia caduto in acqua dopo aver lottato con una grossa preda. Altro quesito, il mancato ritrovamento del cellulare del pescatore, il quale veniva sempre riposto nel marsupio che invece è stato ritrovato nell’imbarcazione.

Share This