Seleziona una pagina

Entro fine settembre la Cassazione si pronuncerà sull’ammissibilità del quesito referendario che chiede il distacco di Taranto dal resto della Puglia e l’annessione alla Basilicata. Intanto, nella città ionica, c’è stato un primo incontro tra il i promotori del referendum e il comitato “Grande Lucania” che sostiene il progetto. L’incontro è servito per pianificare un strategia politico-istituzionale comune. A fine mese è in programma una grande assemblea a Potenza.