Seleziona una pagina

Ludopatie e gioco d’azzardo. Il governo nazionale ha ripartito 50 milioni di euro per il contrasto al fenomeno. Secondo i dati in arrivo da Roma, alla Basilicata vanno 474 mila euro che potranno essere utilizzati nei progetti di prevenzione. L’esecutivo nazionale ha voluto anche ridurre l’offerta di gioco. Si tratta di una forte riduzione per le slot machine, con un taglio del 30%.