Seleziona una pagina

La città di Matera ricorda oggi, 21 settembre, l’insurrezione popolare che 73 anni fa porto alla cacciata dei nazi-fascisti. La Città dei Sassi nel 1943 fu la prima del Sud ad insorgere contro le truppe tedesche che la occupavano. L’insurrezione portò alla morte di 26 persone, di cui 18 civili. Quest’anno inoltre, le celebrazioni avvengono con la nuova onorificenza di Medaglia d’Oro al Valor Civile, consegnata dal Quirinale e che nelle prossime settimane vedrà una manifestazione ad hoc per celebrare il riconoscimento.