Seleziona una pagina

Manifestazione di protesta a Villa d’Agri, promossa dal Comitato “Uniti per la Val d’Agri” contro i ridimensionamenti del presidio ospedaliero. Alla protesta hanno aderito anche le imprese aderenti a Confcommercio Imprese per l’Italia di Potenza, con la chiusura degli esercizi commerciali per la durata della manifestazione. “L’ospedale oltre a servire 20 comuni – afferma Confcommercio –  serve ad assicurare che l’area, interessata da una intensa attività legata alla estrazione petrolifera, sia nelle condizioni di garantire un livello di sicurezza, anche in caso di emergenza, a tutti i cittadini”.