centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Si è conclusa la vertenza riguardante i lavoratori della commessa Tim gestita fino al 31 marzo dall’azienda Datacontact di Matera. Sarà la costituenda “CALL-MAT”, società compartecipata da Youtility e Abramo, quest’ultimo come socio di maggioranza, a garantire il passaggio dei 390 lavoratori, dal prossimo 2 maggio. In una nota sindacale si legge che “grazie all’impegno delle segreterie nazionali e territoriali di Fistel Cisl, Uilcom Uil e SLC-CGIL si sono mantenuti i livelli occupazionali e la commessa sul territorio materano”. Si tratta della prima vertenza in Italia che vede l’applicazione della legge sulle clausole sociali in caso di cambio di appalto per servizi di call-center, approvata due mesi fa in Parlamento.

Share This