centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Dopo le denunce dei giorni scorsi, il Consiglio Regionale della Puglia ha approvato all’unanimità la mozione urgente relativa all’accertamento della presenza di idrocarburi e metalli pesanti nelle acque del bacino del Pertusillo. Il governo regionale della Puglia si impegna ad “avviare ogni utile iniziativa, in sede regionale, nazionale e comunitaria, per poter accertare e verificare, in tempi brevi, anche attraverso controlli dell’Arpa Puglia, congiuntamente all’organismo omologo della Regione Basilicata, se la diga del Pertusillo costituisca o meno un invaso fonte di elementi fortemente tossici e gravemente nocivi per la salute delle migliaia di famiglie pugliesi che acquistano ed utilizzano quell’acqua come ‘potabile’”.

Share This