centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Gli agenti della Polizia Stradale hanno denunciato l‘autista e il proprietario di un autoarticolato perché, durante dei controlli in Val d’Agri, hanno trovato il tachigrafo del mezzo alterato. Lo strumento, che registra le operazioni svolte dal veicolo e la velocità tenuta dal conducente, era stato manomesso, in modo tale da far risultare il mezzo fermo mentre in realtà era in movimento, così da “omettere di rilevare la velocità tenuta dal veicolo”.

Share This