centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

A causa delle piogge degli ultimi giorni, è’ crollato il centro sociale di Stigliano, un edificio che per un anno e mezzo è rimasto in bilico su un costone dopo una frana che ha interessato il paese nel maggio del 2014. La struttura, localizzata in una zona non più abitata, si è spezzata in due ed è franata rovinosamente lungo il dirupo. Il crollo è stato talmente violento che alcuni abitanti del paese materano hanno scritto sui social network di aver avvertito come una scossa di terremoto. L’edificio e la zona circostante erano stati evacuati un anno e mezzo fa. Ad agosto 2015 erano iniziati i lavori di messa in sicurezza. Ma rimaneva da effettuare il consolidamento del corpo di frana. Cinque i milioni di euro stanziati per i lavori. Sul sito ilmetapontino.it le impressionanti immagini del crollo.

Share This