centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Cinque ex consiglieri provinciali di Potenza rinviati a giudizio nell’ambito dell’inchiesta “rimborsopoli” della provincia lucana. Il Gup ha rinviato a giudizio Aurelio Pace dei Popolari per l’Italia, ora consigliere regionale, Gerardo Ferretti del Pd, sindaco di Pignola, Tommaso Gammone del Pd, sindaco di Venosa, Donato Sperduto, sempre del Pd, ora sindaco di San Fele, e Giuseppe di Leo, del Centro Destra. L’inchiesta della Procura riguarda rimborsi per spese ingiustificate o non attinenti all’attività politica, percepite dai singoli gruppi consiliari tra il 2011 e il 2012, prima della riforma. Gli ex consiglieri andranno a giudizio a settembre, la prima udienza il 19.

Share This