Seleziona una pagina

Il Gip di Potenza ha respinto l’istanza di remissione in libertà, presentata dagli avvocati di Giuseppe Postiglione. Postiglione, editore di Radio Potenza Centrale, nonché ex patron del Potenza Calcio, è agli arresti domiciliari dallo scorso 22 febbraio. E’ accusato di aver minacciato Giovanni Salvia, ex consigliere comunale del capoluogo lucano, di rendere pubblico un video di una sexy chat su Skype, se non si fosse dimesso, consentendogli cosi l’ingresso in consiglio comunale.