Seleziona una pagina

Anche in Basilicata, il Partito Democratico è presente con il “referendum day” in diversi centri, con i banchetti per la raccolta di firme per esprimere un “sì” alle riforme costituzionali approvate dal Parlamento. A Potenza, in piazza Mario Pagano, diversi volti della politica lucana, cittadini e simpatizzanti Pd hanno apportato la propria firma.

Sul fronte opposto il Movimento 5 Stelle, con la raccolta firme per dire “no” al referendum sulla riforma costituzionale. I pentastellati invitano i cittadini a firmare per il “no” presso i banchetti dislocati in diversi centri della regione ma anche nelle segreterie comunali.