Seleziona una pagina

Il Rapporto 2015 sulle emigrazioni interne in Italia evidenzia come sia cambiato il trend che ha visto per molti anni, flussi di persone andare solamente dal Sud Italia al Settentrione. Emergono infatti fenomeni migratori anche dal Centro-Nord al Mezzogiorno che riguardano anche in parte la Basilicata, con 8 mila persone arrivate negli ultimi 10 anni. Il saldo tra partenze e arrivi rimane comunque decisamente negativo, con un meno 3,3%. 48 mila lucani sono emigrati negli ultimi 10 anni soprattutto verso Lombardia (15 mila persone), Emilia-Romagna (13 mila) e Lazio (13 mila). Un saldo peggiore, nello stesso periodo, è registrato solo in Calabria e Campania.