Seleziona una pagina

L’amministrazione comunale di Potenza e l’Agenzia del Demanio sono arrivati ad un accordo per la riqualificazione del quartiere Bucaletto. L’area è sorta dopo il sisma dell’80 e oggi conta circa 1.500 abitanti. Quello del capoluogo è il primo accordo di questo genere che è stato firmato nel Sud Italia fra lo Stato e un’amministrazione locale. Il sindaco di Potenza, Dario De Luca, ha spiegato che il comune ha l’obiettivo di arrivare a mobilitare, in questa prima fase, almeno 25 milioni di euro, fra contributo pubblico e apporto dei privati.