Seleziona una pagina

Un incendio di origine dolosa si è sviluppato all’interno dei locali dell’ex concessionario Fiat di viale Mazzini a Potenza. Ancora da stabilire le cause del rogo. Potrebbe essere stato il fuoco acceso da alcuni romeni che occupavano abusivamente la struttura abbandonata o forse tutto è partito da alcuni materassi dati alle fiamme. Oltre ai VIgili del Fuoco sono intervenuti i Carabinieri che hanno fermato due romeni. Sul posto anche il sindaco di Potenza De Luca e l’assessore Bellettieri.