centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Dopo aver incontrato il sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonio Gentile, il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella ha “formalmente chiesto all’Unità gestione vertenze del Mise, la convocazione, nelle prossime ore, di uno specifico Tavolo di crisi sulla vertenza Eni-Val D’Agri”. Dallo scorso 31 marzo, in seguito all’inchiesta sul petrolio, al Centro Oli Eni di Viggiano è sospesa la produzione di 75 mila barili al giorno. “La richiesta – scrive Pittella nella lettera inviata a Gentile – viene formulata per venire incontro alle sollecitazioni che continuano a giungerci quotidianamente, con toni allarmati e preoccupati, dai sindaci delle comunità dell’area, oltre che dalle parti sindacali e datoriali della Basilicata. L’interruzione delle attività estrattive in Val D’Agri – afferma il Governatore – ha determinato una situazione di forte disagio sociale ed economico in tutta l’area interessata”.

Share This