centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm
Seleziona una pagina

Il Tar ha parzialmente accolto il ricorso del Comitato Cittadino Bosco Tre Case di Picerno, contro una centrale a bio gas da bio masse a ridosso delle abitazioni dei cittadini. L’impianto da 350 kilowatt, della società agricola Allevatori srl, è stato costruito nel 2010 ed entrato in funzione nel 2014 e ricava energia dai reflui dei suini. Il 29 febbraio scorso il Tar ha dato parzialmente ragione ai cittadini della zona che, non ritenendo idonea la centrale, hanno presentato una perizia contro il funzionamento della stessa. Sei dei 15 motivi di ricorso sono stati accolti dal Tribunale che ha annullato due delibere regionali che autorizzavano la costruzione e il funzionamento dell’impianto, senza alcuna valutazione di impatto ambientale, e davano il via libera alle emissioni in atmosfera.

Share This