Seleziona una pagina

Nell’ambito di una operazione sui giochi on-line illegali e scommesse clandestine, la Guardia di Finanza ha eseguito 18 ordinanze di custodia cautelare, 8 in carcere e 10 agli arresti domiciliari, disposte dal gip del Tribunale di Salerno. L’organizzazione criminale, con sede operativa nell’Agro Nocerino Sarnese, operava in particolare in Campania, Calabria e Basilicata. Le operazioni hanno interessato anche soggetti residenti a Potenza.