centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Ci sono nuovi elementi che riguardano il caso dell’omicidio di Domenico Lorusso, il giovane ingegnere lucano ucciso a Monaco di Baviera nel maggio 2013. La polizia della città tedesca è alla ricerca di un giovane di circa 30 anni, resosi responsabile dell’aggressione nei confronti del conducente di un treno della metropolitana pochi giorni prima dell’aggressione costata la vita a Lorusso. A tre anni di distanza dunque, continuano le indagini degli inquirenti che sono stati attirati soprattutto dal modo “subdolo” e l’aggressività di questa altra aggressione, nonché dalla statura dell’uomo, dalla sua età e da una borsa portata a tracollo. Lorusso fu assassinato per futili motivi, difendendo la sua ragazza da un uomo che le aveva sputato.

Share This