centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

La Giunta regionale “ha approvato il diniego alla richiesta del permesso di ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi denominato “Masseria La Rocca”, presentato dalla join-venture costituita dalle società Total E&P Italia Spa, Eni Spa e Rockhopper Italia”. L’ufficio stampa della stessa Giunta, specifica che “l’istanza si riferisce ad un’area di 13,5 chilometri quadrati, ricadente nei comuni di Brindisi di Montagna e Potenza e prevedeva l’attuazione di un programma dei lavori che contemplava l’esecuzione di studi geologici e geochimici, il rilievo sismico per circa 20 chilometri, l’esecuzione di un rilievo magnotellurico e la perforazione di un sondaggio esplorativo della profondità di circa 7 mila metri”.

Share This