Seleziona una pagina

Sulla vicenda della settimana scorsa, della bimba morta subito dopo il parto all’ospedale San Carlo di Potenza, interviene l’assessore regionale alla Sanità, Flavia Franconi. L’assessore, che esprime la sua vicinanza alla famiglia che ha subito la perdita, cita la relazione del “San Carlo” che ripercorre cronologicamente i fatti che hanno portato poi alla morte della neonata. Dalla relazione “emerge che i tempi del soccorso sono stati rapidissimi” e che “quand’anche fosse stato aperto il punto nascita di Villa d’Agri alla luce dei tempi e delle modalità dell’evento, l’esito purtroppo non sarebbe stato diverso”.