Seleziona una pagina

Incontro a Matera dei presidenti di 10 consigli regionali per discutere di una delle modifiche più importanti previste dal progetto di riforma costituzionale, che modifica le competenze delle regioni sul territorio. La Riforma del Titolo 5° è in via di approvazione in Parlamento, e dovrà poi essere sottoposta a referendum confermativo. La riforma prevede che il governo del territorio passi da materia sottoposta a potestà legislativa concorrente tra stato e regioni, ad ambito di esclusiva competenza statale. Al dibattito relazioni di esperti di urbanistica e dirigenti ministeriali e partecipazione di professionisti legati alla pianificazione come ingegneri, geologi, architetti e geometri.