Seleziona una pagina

Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro ieri a Matera per la sua 66° edizione. L’iniziativa  promossa dall’associazione Anmil, ha visto un corteo seguito dalla deposizione di una corona in piazza Vittorio Veneto. Poi un convegno in cui si è parlato della situazione della malattie professionali e dell’aumento delle morti sul lavoro. La Basilicata è in controtendenza rispetto al resto del Paese: crescono infatti gli incidenti mortali sul lavoro che per due terzi si verificano in provincia di Matera. Nel 2015 sono state 6 le morti bianche in regione, 4 nella provincia materana. Ma nei primi 9 mesi di quest’anno si registrano già 10 vittime, un dato allarme.