centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Continuerà anche oggi la trasferta lucana del Movimento 5 Stelle dopo il sit-in di ieri in Val d’Agri per richiamare l’attenzione sull’inchiesta sul petrolio lucano e sul referendum del 17 aprile sulle trivelle in mare. Chieste le dimissioni del governo nazionale di Renzi e di quello regionale di Pittella. Alla manifestazione nazionale una folta delegazione di parlamentari del movimento tra cui di Maio, Fico, di Battista, Taverna e l’europarlamentare Pedicini. “Trivellopoli è uno scandalo che in questo momento il Governo sta facendo di tutto per provare ad occultare” ha detto il vicepresidente della Camera Di Maio rispondendo a una domanda dei giornalisti. Per il deputato europeo Pedicini invece sulla questione dell’estrazione petrolifera in Basilicata “c’è una responsabilità anche di livello europeo”.

Share This