Seleziona una pagina

I Carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per un uomo di 29 anni di Grassano accusato di maltrattamenti contro familiari e conviventi, violenza privata ed estorsione aggravata e continuata. Il provvedimento al 29enne è stato notificato in carcere, dove l’uomo già si trovava perché arrestato il 10 agosto scorso proprio per aver maltrattato i genitori.