centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Numerose le conseguenze del maltempo in regione e delle abbondanti piogge delle ultime ore. La zona più colpita è il Metapontino con le esondazioni dei fiumi Agri e Sinni che hanno inondato le tante culture della zona con danni ancora non quantificabili. Anche il Basento è sotto osservazione nei pressi della foce nello Jonio. Tanti problemi anche alla viabilità. Una frana ha interessato un tratto della statale Taurina, dove c’è stato il crollo di un viadotto. Il traffico leggero è deviato verso Aliano, quello pesante interdetto. Problemi anche sulla 106 Ionica per il fango e la melma accumulati all’uscita di Nova Siri. Lavori in corso anche sulla provinciale tra Craco Peschiera e Montalbano Ionico. A Castrunuovo di Santandrea, lo straripamento di piccoli corsi d’acqua ha causato dei cedimenti che interessano la Provinciale 42 e Contrada Virzuni, rimasta isolata.

Share This