Seleziona una pagina

La Questura di Potenza ha emesso un provvedimento di sospensione al titolare di un esercizio pubblico nel centro storico di Pignola poiché, come emerso da una segnalazione dei Carabinieri, il locale sarebbe stato un “ritrovo abituale di persone pregiudicate o comunque pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica”. Inoltre, secondo la Questura, lo scorso mese sempre nello stesso locale era stata arrestata una persona evasa dagli arresti domiciliari (la quale, per altro era in possesso di un coltello di genere vietato e aveva appena minacciato un altro cliente). Oltre al ritiro della licenza, l’Agenzia dei Monopoli ha emesso un provvedimento di divieto temporaneo della vendita.