Seleziona una pagina

Un focus dell’Istat sui capoluoghi di provincia più “verdi” di Italia rileva come Matera sia tra la città più “green”, preceduta solamente da Pavia, Lodi e Cremona. Anche Potenza si posiziona in alto nella classifica assieme a Trento, Terni e Reggio Calabria. Lo studio evidenzia che gli italiani che vivono nei capoluoghi di provincia dispongono in media di 31,1 metri quadrati di verde urbano a testa, ma che i cittadini del Nord hanno in genere più verde di quelli del Centro e del Sud. Il dato del Sud sembra comunque positivo ma in realtà è condizionato proprio da Potenza e Matera, oltre che da Reggio Calabria, tutte sopra i 100 metri quadri a persona.