centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Intervento del Presidente della Regione Marcello Pittella nel corso della trasmissione di Rai 3 Agorà, in merito alle inchieste sul petrolio lucano. “Ho tirato un sospiro di sollievo quando ho constatato che dal dispaccio del procuratore Gay il reato di disastro ambientale non è stato iscritto” ha detto il Governatore. “Sono rispettoso del lavoro della magistratura – ha aggiunto – e l’incidente probatorio richiesto da Eni potrebbe segnare una svolta in questa vicenda”. Pittella ha continuato affermando che “si sta massacrando una regione che è virtuosa al di là degli incidenti delle indagini e ascoltare che persino la nostra produzione agro-alimentare viene respinta dal Giappone perché è inquinata è vomitevole”. Il Presidente ha concluso dicendo di aver “deciso di querelare tutti coloro i quali fanno un approssimazione di informazione”.

Share This