centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Il Tribunale del Riesame ha deciso di rigettare i ricorsi per l’ex vice sindaco di Corleto Perticara, Giambattista Genovese, accusato nel filone d’inchiesta sul centro Oli Total di Tempa Rossa, e per Salvatore Lambiase, ex dirigente del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata ora in pensione, accusato di abuso di ufficio nel filone del Cova. Per entrambi resta la misura cautelare di divieto di dimora.

Intanto nei prossimi giorni si attendono le decisioni del Riesame anche per i cinque dipendenti Eni agli arresti domiciliari, per la richiesta della multinazionale di dissequestro di alcuni impianti del Cova e per la richiesta di revoca della misura cautelare a carico di Rosaria Vicino, ex sindaco di Corleto Perticara, accusata di concussione, corruzione, induzione indebita e peculato, ora agli arresti domiciliari.

Share This