centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Nell’ambito del filone siciliano sul porto di Augusta, i pm di Potenza, Triassi e Basentini, oggi e domani saranno a Roma per ascoltare persone informate sui fatti. I magistrati vogliono approfondire alcuni aspetti della legge navale, in riferimento ai finanziamenti alla Marina Militare e al porto di Augusta. Qui, la così detta “cricca”, con a capo Gianluca Gemelli, aveva in progetto di stoccare i petrolio della Basilicata. Intanto, Nicola Collicchio, lobbysta legato a Gemelli, ha appreso che è stata rigettata dai pm, la sua istanza di trasferimento degli atti di una parte dell’inchiesta alla Procura di Roma.

Share This