Seleziona una pagina

I pubblici ministeri di Potenza Francesco Basentini e Laura Triassi hanno ascoltato a Roma, in qualità di persone informate sui fatti, il sottosegretario alla presidenza Claudio De Vincenti e il vice capo di gabinetto del ministro Delrio, Teresa Di Matteo. Il nome del sottosegretario De Vincenti era emerso in alcuni colloqui telefonici, intercettati, tra l’ex ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi e il compagno Gianluca Gemelli, indagato per traffico di influenza illecita e corruzione. All’epoca dei fatti De Vincenti era sottosegretario al Mise. “Ho fornito tutte le informazioni richieste chiarendo le scelte di politica industriale che sono alla base dei provvedimenti del Governo” ha affermato  De Vincenti al termine dell’audizione.