centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Ci potrebbero essere dei possibili collegamenti tra le sparizioni di Elisa Claps, per cui è stato condannato come colpevole Danilo Restivo, ed Emanuela Orlando, la cui sparizione sembra essere attribuita alla “Banda della Magliana”. I due casi, sembrerebbero legati da una intercettazione che riguarda il caso Orlandi, trasmessa dalla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”. Protagonisti della chiamata, Don Pietro Vergari, ex Rettore della Basilica di Sant’Apollinare a Roma, dove fu sepolto il boss della Magliana Enrico De Pedis, ed il Vescovo Emerito di Potenza Ennio Appignanesi, deceduto poco più di un anno fa, che era vescovo della città ai tempi della scomparsa di Elisa e che fu sentito più volte dagli inquirenti. Nella telefonata Vergari chiede a Appignanesi un consiglio su come affrontare un possibile interrogatorio sulla vicenda che lo riguarda. Dalla intercettazione si evince un clima di forte reticenza, clima che il fratello di Elisa Claps ha sempre denunciato per quanto riguardava il caso della sorella.

Share This