centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

La Conferenza delle Autonomie Locali della Basilicata ha negato la proroga a vecchie concessioni di estrazioni che risalgono agli anni ‘60 e che riguardano vecchi pozzi di gas ormai in via di esaurimento a Melfi, Pisticci e Craco. Un’altra negazione riguarda una nuova concessione a Brindisi di Montagna. Il “no” non tocca dunque le estrazioni in svolgimento in Val d’Agri e a Tempa Rossa e non implica necessariamente il fermo delle estrazioni, nuove o vecchie. Con lo “Sblocca Italia” infatti, in caso di contrapposizione tra Regione e Governo Centrale, sarà quest’ultimo a decidere.

Share This