centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm

Un appello al Prefetto di Potenza per consentire il rilancio della Codra di Pignola, Centro mediterraneo per lo studio e la conservazione delle biodiversità forestali, che ha subito danni ingenti dalle continue devastazioni dei cinghiali. L’azienda chiede di poter ottenere presto il risarcimento di 5 milioni di euro, per la crisi aziendale causata negli ultimi anni dai danni provocati dai branchi di cinghiali al sistema di irrigazione e alle colture. Sono stati citati in giudizio la Regione, la Provincia di Potenza e il Parco regionale della Val d’Agri.

Share This